Lavorazione metalli: verniciatura e fosfatazione dei metalli

La lavorazione metalli è una lavorazione adibita allo scopo di rendere utili e dare una forma ed uno scopo ai diversi metalli presenti in tutto il mondo. Gli usi possono essere dei più svariati tipi, e fra gli innumerevoli tipi di lavorazione metalli se ne distinguono alcuni in particolare che sono: la verniciatura metalli e la fosfatazione dei metalli.

Verniciatura dei metalli, la verniciatura dei metalli è una lavorazione metalli che avviene mediante l’uso della tecnica della verniciatura per mezzo di polveri o liquidi. La verniciatura a polveri è una tecnica di lavorazione metalli che riveste l’intera superficie come se fosse un film organico.

Questo tipo di lavorazione metalli ha il preciso obiettivo di proteggere il pezzo di metallo dal pericolo di corrosione e migliorarne l’aspetto estetico.
Sempre nella verniciatura metalli, il pezzo verrà poi ricoperto da una polvere di tipo verniciante a base di resine sintetiche per poi venir messo all’interno di un forno.
La temperatura alta del forno (ovvero 200°C) fonderà in questo modo la vernice con il pezzo e per effetto elettrostatico la polimerizzerà dandogli uno strato aderente.

La lavorazione metalli di tipo verniciatura è preceduta da un altro tipo di lavorazione metalli chiamata fosfatazione e grazie a questo, il risultato sarà migliore rendendo la resa del colore e della resistenza del metallo superiore al normale.
I test hanno dimostrato che i metalli trattati con la fosfatazione dei metalli sono in grado di resistere anche alle nebbie saline acetiche per più di 1000 ore.

I materiali che verranno trattati con questa tecnica sono soprattutto: cancelli, recinzioni e qualunque genere di articolo di carpenteria di metallo.

Come detto prima, la lavorazione metalli che precede la verniciatura è detta:

Fosfatazione dei metalli, la fosfatazione dei metalli è una lavorazione metalli effettuata mediante processo chimico per aumentare esponenzialmente la resistenza di un dato materiale metallico alla corrosione e per favorire l’aderenza della verniciatura dei metalli.
La parte trattata dalla fosfatazione è ricoperta da cristalli fosfatici (questo tipo di lavorazione metalli è utilizzata soprattutto nell’industria automobilistica e per preparare la lamiera alla verniciatura)